MUSEI E GREEN PASS

partono dal 6 agosto le nuove modalità di accesso

Dal 6 agosto 2021 l’ingresso ai Musei del Bargello è consentito solo se muniti di certificazioni verdi Covid-19 (Green Pass).

In ottemperanza alle disposizioni governative di cui al decreto-legge n. 105 del 23 luglio 2021, a far data dal 6 agosto 2021 l’accesso ai musei, altri istituti e luoghi della cultura e alle mostre sarà possibile esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19, con contestuale esibizione del documento di identità. Sono esclusi dall’obbligo di essere muniti della certificazione verde solo i minori fino a 12 anni e i soggetti esenti con certificazione medica specifica

Le certificazioni verdi, in formato cartaceo o digitale, attestano i seguenti stati:

  • – aver effettuato la prima dose o il vaccino monodose da 15 giorni
  • – aver completato il ciclo vaccinale
  • – essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precedenti
  • – essere guariti da Covid-19 nei sei mesi precedenti

Per i visitatori provenienti da paesi (extra UE) che non hanno adottato le certificazioni verdi covid-19, è possibile accedere ai Musei del Bargello previa esibizione di certificazione equipollente, che contenga gli stessi dati contenuti nelle certificazioni verdi covid-19 e che, in caso di vaccinazione, attesti:

  • - dati identificativi del titolare (nome, cognome, data di nascita);
  • - dati relativi al vaccino (denominazione e lotto);
  • - data/e di somministrazione del vaccino;
  • - dati identificativi di chi ha rilasciato il certificato (Stato, Autorità sanitaria).

 Per gli usi di cui sopra i vaccini ad oggi accettati in Italia e autorizzati da EMA, sono: - Comirnaty (Pfizer-BioNtech); - Spikevax (Moderna); - Vaxzevria (AstraZeneca); - Janssen (Johnson & Johnson).

In caso di mancata esibizione della documentazione richiamata, non sarà possibile consentire l’accesso ai Musei del Bargello ed il biglietto preacquistato non sarà rimborsato

 

Decreto Legge N. 105 del 23 luglio 2021

Certificazione verde (Green Pass)

Equipollenza certificazioni sanitarie (Ministero della salute)