MUSICA A PALAZZO DAVANZATI

Cantabilità e virtuosismo barocco nelle sale del Museo

Museo: PALAZZO DAVANZATI

Sabato 7 aprile, alle ore 17.00, il  Museo di Palazzo Davanzati ospiterà un concerto di musica barocca dal titolo All’Italiana.

L’evento, realizzato in collaborazione con il Maggio Musicale Fiorentino e il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze sarà incentrato sul tema della cantabilità e del virtuosismo. Sulla "scena" del Davanzati saranno protagonisti (voce, flauto dolce, violoncello e clavicembalo) i giovani musicisti della classe di flauto dolce e dell’Ensemble di musica antica del Conservatorio.

Verranno eseguite composizioni di Giovanni Battista Sammartini, Georg Philipp Telemann, Arcangelo Corelli e Georg Friedrich Händel.

Il concerto sarà dedicato alla memoria del Maestro David Bellugi (flautista e docente del Conservatorio) prematuramente scomparso nel giugno dello scorso anno.

 

L’ingresso è incluso nel biglietto del Museo.

Immagine: disegno murale su una parete del ballatoio di Palazzo Davanzati, raffigurante un pentagramma e tre personaggi di corte.

  

 

PROGRAMMA DI SALA

  •  Giovanni Battista Sammartini

Triosonata VI in re minore per due flauti dolci e basso continuo

Adagio - Allegro - Largo – Allegro

  • Georg Friedrich Händel

Sonata in fa maggiore HWV 369 op. 1 n. 11 per flauto dolce e basso continuo

  • Georg Friedrich Händel

Cantata Nel dolce dell’oblio (Pensieri notturni di Filli) HWV 134

per soprano, flauto dolce obbligato e basso continuo

  • Arcangelo Corelli

Sonata in sol maggiore op. 5 n. 10 per flauto dolce e basso continuo

Preludio (Adagio) - Allemanda (Allegro) - Sarabanda (Largo)

Gavotta (Allegro) - Giga (Allegro)

  • Georg Philipp Telemann

Solo X dagli Essercizii musici

Adagio - Allegro - Adagio - Allegro - Larghetto - Vivace

 

Strumentisti della classe di flauto dolce e dell’Ensemble di musica antica del Conservatorio di Musica Luigi Cherubini di Firenze

Soprano Doriana Tavano - Flauto dolce Lady Johanna Lopez Valencia

Flauto dolce e violoncello Giorgio Matteoli - Clavicembalo Dimitri Betti