LA NOTTE DI SAN LORENZO

Una serata speciale da trascorrere all'interno del complesso mediceo-laurenziano

Lunedì 10 agosto sarà una serata speciale per il Complesso di San Lorenzo: in occasione della festività legata al santo patrono della basilica sarà organizzata una serie di visite guidate all’interno del complesso mediceo-laurenziano.

Verrà offerto un itinerario affascinante che permetterà di visitare spazi che, pur se contigui, fanno capo ad amministrazioni diverse e che generalmente presentano accessi, orari e bigliettazioni differenti: un lungo percorso all’interno della Basilica, nella Sagrestia vecchia di Brunelleschi, in quella nuova di Michelangelo, fino al Chiostro dei canonici e all’Archivio capitolare.

Il pubblico potrà, ad esempio, accedere alla Sagrestia nuova passando attraverso la porta presente nella Basilica ottenendo la percezione di quello che Cosimo I volle realizzare per la chiesa e per la propaganda dell’immagine della sua gerarchia. 
Inoltre ai visitatori verranno offerte ulteriori suggestioni: nel Chiostro dei canonici potranno ascoltare alcuni mottetti di Marco da Gagliano eseguiti dalle voci della Cappella musicale della basilica; nell’Archivio capitolare potranno ammirare in esposizione le partiture manoscritte degli stessi mottetti ascoltati.

L’evento celebrativo, anticipato nella mattinata alle ore 11 da una messa presieduta dal Cardinale Giuseppe Betori, è stato realizzato grazie alla collaborazione fra Musei del Bargello–Museo delle Cappelle Medicee, Opera Medicea Laurenziana e Parrocchia di San Lorenzo, sulla scia delle visite organizzate l'anno scorso per i 500 anni di Cosimo e che avevano raccolto un notevole successo di pubblico.

Le visite, al prezzo 10 euro a persona e con prenotazione obbligatoria, saranno organizzate in gruppi di massimo 10 persone (per il rispetto delle norme anti-covid), inizieranno alle 19.00 e, replicandosi ogni 15 minuti, termineranno alle ore 23,00.

 

INFO e PRENOTAZIONI

La prenotazione, obbligatoria, dovrà essere richiesta attraverso il contatto mail dell’Opera Medicea Laurenziana: prenotazioni@operamedicealaurenziana.org
I biglietti saranno poi ritirati, dietro presentazione della prenotazione, all’ingresso della Basilica.