LIBERATE LA VOSTRA VOGLIA DI ARTE, VISITATE I MUSEI DEL BARGELLO

Bargello, Cappelle Medicee e Davanzati gratuiti il 25 APRILE - #IOVADOALMUSEO

I Musei del Bargello vi invitano alla loro giornata di ingresso gratuito predisposta per il 25 aprile nell’ambito del programma del Ministero per i beni e le attività culturali #IOVADOALMUSEO. Un modo per avvicinare turisti e cittadini all’arte e celebrare la Festa della Liberazione offrendo la possibilità di visitare gratuitamente le principali realtà facenti parte del circuito: il Museo Nazionale del Bargello, il Museo delle Cappelle Medicee e Palazzo Davanzati.

In una giornata emblematica per la storia della Nazione, i Musei del Bargello vogliono aprirsi ad un numero più ampio di visitatori (abbattendo eventuali barriere economiche), avvicinare le persone all’arte e alla bellezza e, se possibile, stimolare in tutti una riflessione sulle proprie origini e sulla propria storia.

A coloro che decideranno di festeggiare questa ricorrenza in un museo suggeriamo di lasciarsi stupire dal Museo Nazionale del Bargello (aperto dalle 8.15 alle 17.00) soffermandosi davanti al David o al San Giorgio di Donatello: capolavori rinascimentali portatori di messaggi che richiamano all’umiltà, al coraggio e all’impeto con i quali un intero popolo ha rivendicato le proprie origini e il proprio ideale di libertà. Inoltre il Museo offre anche la possibilità di visitare gratuitamente anche la sezione speciale della mostra “Verrocchio, il maestro di Leonardo” che raccoglie insieme per la prima volta celebri capolavori di Verrocchio e opere capitali dei più famosi artisti della seconda metà del Quattrocento legati alla sua bottega.

Anche il Museo delle Cappelle Medicee, aperto dalle 8:15 alle 14:00, sarà visitabile gratuitamente. Un’occasione in più per osservare gli ultimi lavori di restauro, da poco terminati, che hanno interessato la Sagrestia Nuova di Michelangelo, artista fiero del suo valore e orgoglioso della propria libertà intellettuale. 

Nello stesso orario (8.15-14.00) si potrà accedere gratuitamente anche nel Museo di Palazzo Davanzati, la dimora storica abitata da quelle famiglie di artigiani e commercianti che, nel Medioevo, furono artefici e protagoniste della libera Repubblica fiorentina. Un luogo ove compiere un viaggio a ritroso nel tempo e attraverso il quale riscoprire la storia di Firenze tra Medioevo e Rinascimento.

In fondo è anche dalla Libertà che nasce l’Arte ed è tramite la Libertà che trova espressione e si tramanda negli anni, di generazione in generazione.

Liberate la vostra voglia di Arte, visitate i Musei del Bargello!