AI MUSEI DEL BARGELLO UN SABATO DI GRANDI EMOZIONI

String City: una festa della Musica, dell'Arte, della Bellezza

I Musei del Bargello anche quest'anno aderiscono alla terza edizione di Strings City, il primo festival diffuso dedicato agli strumenti a corda in Italia.

In particolare sabato 1 dicembre al Museo di Casa Martelli alle 11.15 gli strumentisti dell'Orchestra della Toscana si esibiranno nel concerto dal titolo ORTetto; protagonista la musica di Felix Mendelsshon Bartholdy e di C. Rolli. Nel pomeriggio alle 17.00 al Museo di Palazzo Davanzati il concerto Lamenti et Sospiri: Duetti amorosi nel XVII e XVIII secolo a cura del Conservatorio di Musica Luigi Cherubini di Firenze.

I concerti sono ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento dei posti disponibili, con prenotazione tramite il sito internet: www.stringscity.it, dal 20 al 29 novembre 2018
Per informazioni: info@stringscity.it.
Infoline: 334 6738370.

   Strings City è una iniziativa del Comune di Firenze, a cura della Scuola di Musica di Fiesole, con il Conservatorio di Musica Luigi Cherubini, Maggio Musicale Fiorentino e Orchestra della Toscana, con la partecipazione di Amici della Musica Firenze Orchestra da Camera Fiorentina e con Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana e Tempo Reale, il contributo della Città Metropolitana di Firenze, il sostegno di Fondazione CR Firenze e di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, il supporto di Trenitalia, vettore ufficiale del festival, la media partnership di Rai Radio Classica e la collaborazione di New York Film Academy che curerà la documentazione video del festival.

 STRING CITY - Programma dei concerti presso i Musei del Bargello

MUSEO DI CASA MARTELLI
Salone da ballo
1 dicembre 2018
h. 11.15

    ORTetto

Programma:                                                           
(
durata: 45’)
Felix Mendelsshon Bartholdy, Ottetto in Mi bem. Magg. op. 20
C. Rolli,  Zoom per quartetto d'archi
Prima esecuzione assoluta vincitore del Premio Farulli
con:
Quartetto
Isak Lenza, Susanna Pasquariello, Violini
Caterian Cioli, Viola Anna Montemagni, Violoncello
ORTetto
Daniele Giorgi, Chiara Morandi, Patrizia Bettotti, Susanna Pasqua-riello, Violini
Stefano Zanobini, Caterina Cioli, Viole
Augusto Gasbarri, Giovanni Simeone, Violoncelli
    A cura di Orchestra della Toscana
   
Concerto con ingresso gratuito, su prenotazione a cura della FONDAZIONE


MUSEO DI PALAZZO DAVANZATI

Cortile del Museo
1 dicembre 2018
h. 17.00

    LAMENTI ET SOSPIRI: DUETTI AMOROSI NEL XVII e XVIII SECOLO

Programma:                                                                                                 
(durata: 30’)
Michelangelo Grancini (1605-1669), Dulcis Christe
Henry Purcell (1659-1695), My dearest, my fairest (dal Pausanias)
Giovanni Legrenzi (1626-1690) - Lumi potete piangere (da La divisione del Mondo)
Barbara Strozzi (1619-1677), Che si può fare
John Dowland (1563-1626) , Flow my tears
Georg Friedrich Händel (1685-1759), Io t'abbraccio (dalla Rodelinda)
G. F. Handel, Son nata a lagrimar (dal Giulio Cesare)
Claudio Monteverdi (1567-1643); Pur ti miro (dall' Incoronazione di Poppea)
con:
Francesca Cataoli, Anna Chiara Mugnai, Mezzosoprano
Johanna Lopez Valencia, Viola da gamba
Dimitri Betti, Clavicembalo
   A cura del Conservatorio di Musica Luigi Cherubini
   Ingresso gratuito nel Cortile del Davanzati, per il solo concerto, con prenotazione a cura della FONDAZIONE, nei limiti dei posti disponibili