News

FIRENZE E' RUGBY

Ingressi gratuiti il 17-18-19 novembre per gli spettatori del match

In occasione della disputa dell'incontro di rugby fra le squadre nazionali maggiori di Italia e Argentina, prevista per il giorno di sabato 18 novembre 2017 allo stadio Artemio Franchi di Firenze, a ciascuno degli spettatori, in possesso di un valido titolo di accreditamento all'incontro, e ad un loro accompagnatore, sarà offerto l'ingresso gratuito al Museo Nazionale del Bargello e al Museo di Palazzo Davanzati nei giorni di venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 novemnre 2017.

LEZIONI SUL RELIQUIARIO DI MONTALTO

ciclo di 8 incontri, il sabato mattina al Museo Nazionale del Bargello

Il Museo Nazionale del Bargello ha il piacere di presentare un ciclo di lezioni sul Reliquiario di Montalto, splendido manufatto di oreficeria francese del XIV secolo, temporaneamente esposto presso il museo, dal 24 settembre 2017 al 31 gennaio 2018, nella Cappella della Maddalena del Museo del Bargello, su gentile concessione del Museo Sistino Vescovile di Montalto.

Le lezioni consentiranno di approfondire la storia di questo capolavoro dell'oreficeria e i segreti di una tecnica preziosa e difficile, quella dello smalto ‘en ronde bosse’, che permetteva di ricoprire il metallo di colori splendenti anche nelle parti in aggetto, donando una lucentezza che gareggia con quella delle gemme e delle perle.

Gli otto incontri previsti, tenuti da importanti studiosi di oreficeria ed arte medievale, si terranno il sabato mattina presso il Museo Nazionale del Bargello, nel Salone di Donatello. La partecipazione è libera con il semplice acquisto del biglietto d'ingresso al museo.

Vedi i "Dettagli" per scaricare il programma.

DA BROOKLYN AL BARGELLO

Nuova mostra al Museo Nazionale del Bargello: 10 novembre 2017 – 8 aprile 2018

Dopo l’esposizione alle grandi mostre presso il Museum of Fine Arts di Boston e la National Gallery di Washington tra 2016 e 2017, approda a Firenze un capolavoro che ha lasciato l’Italia nel lontano 1898: la lunetta con la Resurrezione di Giovanni della Robbia.

Commissionata probabilmente intorno al 1520 da Niccolò di Tommaso Antinori (1454-1520), che dette inizio alla fortuna imprenditoriale di questo antichissimo casato fiorentino, la lunetta è di dimensioni monumentali (cm 174,6 x 364,5 x 33) e resta oggi uno dei più notevoli esempi della produzione di Giovanni della Robbia (Firenze 1469-1529).

Nel 2016 Marchesi Antinori ha generosamente finanziato il complesso restauro della lunetta, realizzato nei laboratori del Brooklyn Museum in previsione della mostra al Museum of Fine Arts di Boston.

In parallelo, la seconda sala ospiterà un’opera di Stefano Arienti, artista italiano tra i più apprezzati in ambito internazionale, dal titolo Scena fissa, con cui la scultura robbiana viene riletta e reinterpretata, dando vita ad un inaspettato dialogo tra arte rinascimentale e contemporanea. Tale creazione, ideata per la sala mostra del museo Nazionale del Bargello, quindi con un progetto site-specific, rientra nelle iniziative di Antinori Art Project, progetto che muove dall’idea di creare una naturale prosecuzione dell’attività di collezionismo, proseguendo una tradizione della famiglia che viene oggi rivolta verso le arti e gli artisti del nostro tempo.

Vedi di più nei "Dettagli".

NUOVI ORARI PROLUNGATI E APERTURE STRAORDINARIE

A partire da novembre 2017

MUSEO DI PALAZZO DAVANZATI
a partire dal 1 novembre,
Il SABATO e le DOMENICHE DI APERTURA (la prima e la terza di ogni mese), dalle 13.15 alle 18.50 (ultimo ingresso 18.30)
 
MUSEO NAZIONALE DEL BARGELLO
in occasione dell’esposizione Da Brooklyn al Bargello: Giovanni della Robbia, la lunetta Antinori e Stefano Arienti (10 novembre 2017 – 8 aprile 2018)
effettuerà il seguente orario:
 
dal lunedì al venerdì 8.15–13.50 (ultimo ingresso 13.20)
sabato e la domenica 8.15–16.50 (ultimo ingresso 16.20)
 
dal 10 al 12 novembre, dal 22 dicembre al 7 gennaio e dal 23 marzo all’8 aprile 2018,
Orario prolungato: 8.15–16.50 (ultimo ingresso 16.20)
 
APERTURA STRAORDINARIA: DOMENICA 12 NOVEMBRE e DOMENICA 8 APRILE, ORARIO 8.15 - 16.50 (ULTIMO INGRESSO 16.20) 
 
MUSEO DELLE CAPPELLE MEDICEE
dal 2 novembre 2017, aperto dalle ore 8.15 alle ore 14.00 (ultimo ingresso ore 13.20)
 
dal 22 dicembre al 7 gennaio 2018 con prolungamento dell'orario di apertura ordinaria, aperto dalle ore 8.15 alle 16.50
APERTURA STRAORDINARIA: DOMENICA 10 e 24 DICEMBRE 2017, ORARIO 9.00-14.00 (ULTIMO INGRESSO 13.20) 
 
Si ricorda che il MUSEO DI ORSANMICHELE,  grazie alla collaborazione con gli Amici dei Musei e Monumenti Fiorentini,
è aperto anche il SABATO MATTINA  dalle ore 10 alle 12.30 (ultimo ingresso alle 12.20).

NOVEMBRE A PALAZZO DAVANZATI - pomeriggi di musica, libri e conferenze

Sabato 4, 18 e 25 novembre 2017

Sabato 4 novembre ore 17
MUSICA                                                        
Antiche armonie                                                   
Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze
La Musette – Consort di Viole da Gamba
Viola soprano,  Roberta Castelli
Viola tenore,  Johanna Lopez Valencia
Basso di viola,  Martina Giannetti
Basso di viola,  Claudia Pozzesi
Musiche di Julio da Modena, Antonio Mortaro, Henry Du Mont, Marc-Antoine Charpentier,  John Dowland, Thomas Ravenscroft, Johann Pachelbel, David Funck, Dietrich Buxtehude, Johann Sebastian Bach
 
Sabato 18 novembre  ore 16
PRESENTAZIONE EDITORIALE
LUCIO RICCETTI,  Alexandre Imbert, J.Pierpont Morgan e il collezionismo della maiolica italiana fino al 1914, Firenze 2017 (Polistampa)
Presiede Paola D’Agostino
con Donata Levi, Marino Marini e Brunella Teodori
presente l’autore
 
Sabato 25 novembre ore 17
CONFERENZA
Patrizia Cappellini, Hiba Qassar
Il pubblico dei “musei privati” tra ‘800 e ’900. Palazzo Davanzati, visitatori di ieri e di oggi

 

NOVEMBRE A CASA MARTELLI - una conferenza e un concerto

Giovedì 9 e 16 novembre 2017

Giovedì 9 novembre, ore 17.00

La manifattura di Doccia e l’industria del Souvenir nell’Ottocento: il cratere con vedute in casa Martelli
Conferenza di Cristiano Giometti – Università degli Studi di Firenze

Giovedì 16 novembre ore 17.00

Šostakovič
Concerto del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze
 

Vedi di più nei "Dettagli"

IL RELIQUIARIO DI MONTALTO

Un superbo manufatto di oreficeria dalle zone terremotate delle Marche in mostra al Museo Nazionale del Bargello

Dal 24 settembre 2017 al 31 gennaio 2018, il Museo Nazionale del Bargello ospiterà il Reliquiario di Montalto, attribuito all’artista francese Jean Du Vivier - attivo a Parigi alla corte di Carlo V, nella seconda metà del XIV secolo -, che sarà esposto nella Cappella della Maddalena, su gentile concessione del Museo Sistino Vescovile di Montalto.

Leggi di più nei "Dettagli".

LA SCELTA DEL CURATORE

Scopri una nuova opera selezionata dal vasto patrimonio dei Musei del Bargello

Giovan Battista Benigni (Lucca 1737-Firenze post 1783)
La famiglia Martelli
Olio su tela, cm 77 x 99
Firenze, Museo di Casa Martelli

Nei "Dettagli" una breve scheda a firma di Monica Bietti, storico dell'arte del Museo di Casa Martelli.

MUSEO DI PALAZZO DAVANZATI. IL SOGNO DI UN'ANTICA DIMORA

Un nuovo video accoglie i visitatori per una speciale visita virtuale del palazzo e delle sue collezioni

Da Giovedi 3 agosto, un nuovo video è visibile al pubblico nella sala didattica/audiovisivi al piano terreno del museo - nuovamente allestita.

Realizzato nell’ambito delle iniziative promosse dallo scorso anno per festeggiare i sessant’anni di vita del museo statale, il video, curato da Brunella Teodori e Jennifer Celani e realizzato da ART MEDIA STUDIO con la regia di Vincenzo Capalbo e Marilena Bertozzi, propone una visita virtuale del palazzo e delle sue collezioni museali, mostrando anche i luoghi non accessibili al pubblico.

Consente inoltre di tornare indietro nel tempo per incontrare i Davizzi e i Davanzati, Collodi, Vernon Lee, Giovanni Papini, Elia Volpi e i fratelli Bengujat, e rivedere anche il museo dagli anni Cinquanta ad oggi.

 

L'ARTE TI SOMIGLIA

Palazzo Davanzati nel nuovo spot del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

“L’arte ti somiglia” è il nuovo spot che Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e la regia di Paolo Santamaria per promuovere i Musei Italiani.

Tra le opere scelte per rappresentare la fusione tra i capolavori dell’arte e i visitatori dei Musei, anche un delizioso ma poco noto Ritratto di fanciullo con cagnolino della cerchia di Sofonisba Anguissola (fine XVI secolo), conservato presso il Museo di Palazzo Davanzati.

Clicca qui per vedere i video e le opere