News

BANDO DI SPONSORIZZAZIONE

Aperte le candidature per il rientro dall'America di un capolavoro dei Della Robbia

Firenze, 12 luglio 2017

Il Museo Nazionale del Bargello, ai sensi degli artt. 19 e 101 del d.lgs. n. 50/2016, con il presente avviso pubblico intende procedere alla sponsorizzazione di una prossima mostra riguardante il rientro in Italia di una grande opera in terracotta invetriata di Giovanni della Robbia.

Si pregano gli interessati di scaricare il bando entrando nella sottostante sezione "Dettagli".

Le offerte dovranno pervenire via posta elettronica certificata, entro il termine perentorio di trenta (30) giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, al seguente indirizzo mail: mbac-mn-bar@mailcert.beniculturali.it

LE NOTTI DELL'ARCHEOLOGIA 2017

Giovedì 27 luglio, apertura straordinaria del Museo del Bargello dalle 17.00 alle 20.00

Giovedì 27 luglio dalle ore 17.00 alle ore 20.00, il Museo Nazionale del Bargello aprirà in via straordinaria in occasione delle "Notti dell'Archeologia 2017". Ultimo ingresso alle ore 19.15.

Alle ore 18.30 il dottor Marino Marini, archeologo del museo, condurrà una visita guidata alla mostra "La fabbrica della bellezza" sul tema "Le statue antiche nelle repliche in porcellana di Carlo Ginori", soffermandosi sulle repliche delle sculture antiche realizzate in porcellana nella fabbrica di Carlo Ginori a Doccia. 

La visita sarà riservata ad un unico gruppo (max. 35 persone) munito di regolare biglietto d'ingresso per il Bargello.

Il ritrovo sarà nel Cortile del Museo alle ore 18,20.

ALLA SCOPERTA DE 'LA FABBRICA DELLA BELLEZZA'

A luglio, nuove visite speciali tenute dai curatori della mostra

Le visite sono un piccolo "regalo" offerto dai curatori ai visitatori del Museo del Bargello, e sono incluse nel prezzo del biglietto d'ingresso.

Programma:

Giovedì 13 luglio, ore 12.00: visita con il dott. Cristiano Giometti, ricercatore presso l'Università degli Studi di Firenze.

Giovedì 20 luglio, ore 12.00: visita con il dott. Marino Marini, funzionario archeologo presso il Museo Nazionale del Bargello.

Giovedì 27 luglio, ore 12.00: visita con la dott.ssa Oliva Rucellai, già curatrice del Museo di Doccia e attualmente vice presidente dell'Associazione Amici di Doccia.

N. B.:

Gli eventi sono a numero chiuso, per un numero massimo di 35 partecipanti per ogni visita. Non è possibile prenotare: si pregano gli interessati di presentarsi con congruo anticipo al punto di ritrovo nel cortile del Museo del Bargello.

TESORI DELLA DEVOZIONE GRANDUCALE - I RELIQUIARI MEDICEI

Nel mese di luglio nuovi percorsi guidati gratuiti al Museo delle Cappelle Medicee

Nel mese di luglio nuovi percorsi guidati gratuiti al Museo delle Cappelle Medicee.

Una nuova serie di percorsi guidati al Museo delle Cappelle Medicee saranno offerti gratuitamente al pubblico nel mese di luglio, il giovedì alle 17.30 in lingua italiana (ad eccezione di giovedì 27 luglio) e il sabato alle 15.30 in lingua inglese sul tema:

"I reliquiari delle Cappelle Medicee. Tesori sacri della devozione granducale".

Il calendario nei "Dettagli".

I GIOVEDI' DEI MUSEI DEL BARGELLO

Tornano le aperture prolungate dalle 17.00 alle 20.00

La Direzione del Museo Nazionale del Bargello è lieta di annunciare che, grazie al piano di Valorizzazione 2017 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, riprendono le aperture straordinarie del giovedì pomeriggio nei Musei afferenti al Bargello.

Giovedì 6, 13 e 20 luglio, e il 3 agosto 2017 saranno aperti al pubblico con orario dalle 17.00 alle 20.00 – ultimo ingresso consentito alle 19,20 – i seguenti musei:

Museo di Palazzo Davanzati - Chiesa e Museo di Orsanmichele

Museo delle Cappelle Medicee - Museo di Casa Martelli

Le aperture straordinarie saranno arricchite con l’offerta gratuita di itinerari di valorizzazione e percorsi tematici guidati.

Ulteriori informazioni nei "Dettagli".

LUGLIO AL MUSEO | ARTE IN VIAGGIO

Il binomio arte/viaggio sbarca sui social e invade le collezioni dei @museitaliani per la nuova campagna di comunicazione del MiBACT

Anche per questo mese il Ministero rinnova l’invito ad una vera e propria caccia al tesoro digitale: i visitatori, muniti di smartphone o macchina fotografica, sono chiamati ad andare alla ricerca di pellegrini, viandanti, viaggiatori, scorci di viaggi reali e viaggi simbolici raffigurati in sculture, vasi, arazzi e affreschi delle epoche e delle collezioni più disparate. Tutti possono condividere le proprie foto con l’hashtag #arteinviaggio e “invadere” i social con opere da tutta Italia, seguendo il filo rosso che unisce, nella bellezza, le straordinarie collezioni dei Musei Italiani. La campagna è promossa su tutti i social network del MiBACT, ma ha il suo cuore nel profilo instagram @museitaliani. Il lancio di #arteinviaggio coincide inoltre con #TgrinTour, la campagna informativa della Rai, in collaborazione con il Touring Club, per promuovere il turismo e favorire la conoscenza dello sconfinato - e spesso poco noto - patrimonio culturale e paesaggistico italiano, mostrando così la bellezza e l’umanità del nostro Paese.

L'ARTE TI SOMIGLIA

Palazzo Davanzati nel nuovo spot del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

“L’arte ti somiglia” è il nuovo spot che Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e la regia di Paolo Santamaria per promuovere i Musei Italiani.

Tra le opere scelte per rappresentare la fusione tra i capolavori dell’arte e i visitatori dei Musei, anche un delizioso ma poco noto Ritratto di fanciullo con cagnolino della cerchia di Sofonisba Anguissola (fine XVI secolo), conservato presso il Museo di Palazzo Davanzati.

Clicca qui per vedere i video e le opere

LA SCELTA DEL CURATORE

Una nuova opera selezionata dalle collezioni dei musei del Bargello

Maestro del Codice di San Giorgio

Dittico (Noli me tangere e Incoronazione della Vergine)

1320 circa

tempera su tavola

cm 42 x 29 (ciascun pannello)

Firenze, Museo Nazionale del Bargello, inv. nn. 2017 e 2018 Carrand

Nei "Dettagli" una breve scheda sull'opera a cura della dott.ssa Ilaria Ciseri, storico dell'arte del Museo Nazionale del Bargello.

LA FABBRICA DELLA BELLEZZA. La manifattura Ginori e il suo popolo

Videoritratti di Matilde Gagliardo alla Biblioteca 'E. Ragionieri', Sesto Fiorentino (FI)

All'interno della Biblioteca "E. Ragionieri", già sede della Manifattura Ginori, una videoinstallazione di Matilde Gagliardo guiderà il pubblico in un percorso emotivo attraverso le immagini del suo popolo di lavoratori.

Inaugurazione: mercoledì 14 giugno, ore 19.00.

Indirizzo: Piazza della Biblioteca, 4, Sesto Fiorentino (FI). Ingresso libero nei giorni e negli orari di apertura della Biblioteca.

Info: www.comune.sesto-fiorentino.fi.it

MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

per la mostra 'La Fabbrica della Bellezza'

Il Museo Nazionale del Bargello ha l’onore di annunciare che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito un Premio di Rappresentanza: una Medaglia al Museo Nazionale del Bargello, come Ente organizzatore, e a tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione della mostra La Fabbrica della Bellezza. La Manifattura Ginori e il Suo Popolo di Statue, riconoscendo il valore, l’alto profilo scientifico e l’impegno culturale del progetto.